INFORMATIONS

La società GENERAL CONTRACTOR Srl (CF/P.IVA 12728130159), nella persona del Legale Rappresentante Sig.ra Luciana Ferrari, e-mail , pec: , in qualità di Titolare del trattamento (in seguito “Titolare”) ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (in seguito, “GDPR”), fornisce le seguenti informazioni agli interessati ossia a committenti e fornitori (di seguito “Interessato”):

  1. Titolare

Il Titolare del Trattamento è la società GENERAL CONTRACTOR Srl (CF/P.IVA 12728130159), Legale Rappresentante Sig.ra Luciana Ferrari, con sede a Milano in Via Vincenzo Monti n. 29 – tel. 02.93162445, email , pec:

  1. Finalità

I trattamenti dei dati personali da Lei forniti avvengono senza il consenso espresso per le seguenti finalità di servizio: concludere contratti per la realizzazione di opere e lavori edili e impiantistici, acquisire commesse per l’espletamento di servizi e per l’esecuzione di opere e lavori edili e impiantisticia favore di soggetti giuridici richiedenti o committenti; adempiere agli obblighi pre-contrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporto in essere; adempiere agli obblighi previsti dalla legge (regolamenti, normativa nazionale e europea) o da un ordine dell’Autorità (ad esempio in materia di antiriciclaggio).

  1. Basi giuridiche

I trattamenti dei dati personali hanno, quali basi giuridiche, ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lettere b) e c) del GDPR, l’esecuzione di un contratto e/o accordo di cui l’interessato è parte, e obblighi di legge.

  1. Destinatari

I dati personali trattati dal Titolare sono comunicati a terzi destinatari esclusivamente per esigenze operative e tecniche, strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale e in particolare alle categorie di seguito elencate:

  • Enti, professionisti, società e/o altre strutture da noi incaricate dei trattamenti, o connessi all’adempimento degli obblighi amministrativi, contabili, fiscali e gestionali legati all’ordinario svolgimento della nostra attività economica, nonché per finalità di recupero del credito;
  • Banche e Istituti finanziari o altri soggetti ai quali la comunicazione dei suddetti dati risulta necessario per lo svolgimento dell’attività del Titolare, in relazione all’assolvimento derivante o connesso con il rapporto esistente fra le parti.

Potranno essere comunicati anche a Organismi di Vigilanza, Autorità Giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi nonché a Pubbliche Autorità, Amministrazioni o altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge.

  1. Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali acquisiti verso un Paese Terzo all’Unione Europea o verso un’organizzazione internazionale.

  1. Periodo di conservazione

I dati personali raccolti vengono conservati per il periodo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto.

  1. Diritti

L’Interessato ha il diritto di:

  • accesso, cioè il diritto di chiedere al Titolare conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personale che lo riguardano, ottenendo le informazioni indicate all’art. 15 del GDPR (es. finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati, ecc.);
  • chiedere la rettifica di dati inesatti o richiedere integrazione qualora i dati personali siano incompleti (art. 16 GDPR);
  • ottenere la cancellazione dei dati personali qualora vi sia uno dei motivi indicati all’art. 17 GDPR (ad esempio i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati);
  • ottenere la limitazione del trattamento nelle ipotesi indicate all’art. 18 GDPR (ad esempio qualora si contesti l’esattezza dei dati personali o qualora si ritenga che il trattamento sia illecito);
  • ottenere la portabilità dei dati (art. 20 GDPR).

Tutti i sopraesposti diritti possono essere esercitati comunicando con il Titolare attraverso i dati di contatto sopra citati.

Inoltre l’lnteressato ha il diritto di: proporre reclamo ad un’autorità di controllo (Garante per la Protezione dei Dati Personali).

Il conferimento dei dati personali costituisce requisito necessario per la conclusione del contratto. In assenza vi sarà l’impossibilità di dar corso al contratto e agli altri adempimenti legali connessi nonché gestire correttamente le reciproche relazioni commerciali.

Milano, 18 settembre 2018

Si precisa infine, che il presente documento, pubblicato su questo sito costituisce la "Privacy Policy" di questo sito.